logo
logo

PROGETTI

Sede:  Viale Mazzini 72, Sulmona

Tel: 0864212342 - Mobile: 3477355334

mail: info@lucianodelboccioarchitetto.it

pec: luciano.delboccio@archiworldpec.it

p.iva: 01526180664

COLLETTORE

TURISTICO

immagine455

facebook

Consulenza di progettazione architettonica per la realizzazione del complesso denominato “Collettore Turistico Comprensoriale” nel Comune di Sulmona. Si tratta di un complesso comprendente strutture a servizi ed area camper, attrezzata in un’area  a parco del Comune di Sulmona. Il progetto originario era composto da una struttura in acciaio con copertura a vela e vetrate laterali, supportata da una fitta maglia di elementi verticali in acciaio. Il progetto finale è connotato da un reticolo a matrice esagonale nel quale moduli funzionali si sviluppano in aderenza, creando una zona a servizi coperta ed aree esterne per il relax.

Committenza:

Comune di Sulmona - Arch. A. Del Boccio

COOKIE POLICY - PRIVACY POLICY

immagine455immagine462tip_01tip_02tip_04immagine46020190912_152421febbraio_2016_soprintendenza_bis67879048_10213823146148651_636393653664743424_n
esterno4

DA EX CINEMA A

CONTENITORE CULTURALE

 

Il progetto, in collaborazione con l’architetto Antonio Del Boccio e l’ingegnere Mario Sinibaldi, prevede il recupero del Cinema teatro Balilla a Sulmona. Si tratta di un fabbricato, in centro storico a Sulmona, composto da una scatola muraria con una platea e due ordini di loggioni a ferro di cavallo al suo interno. Si prevede di realizzare un contenitore di attività culturali caratterizzato da una spiccata flessibilità di utilizzo: automatismi nel sistema delle sedute permetteranno la conversione del vano in teatro, cinema, sala mostre, sala concerti, bar, caffè, spazio lettura. 

 

Committenza: Fondazione Carispaq

esterno4sala7_3bali_flazioesterno2sala7_2giardino_post_1esterno1sala6copia

ARCHITETTURA

RESIDENZIALE 

 

01latosud

In zona centrale a Sulmona, il progetto per la palazzina, di proprietà della ditta di costruzioni  Zappa Srl, prevede la realizzazione di un manufatto lungo un terreno in declivio adiacente alla viabilità di contorno del centro storico. La lettura del contesto urbano e naturale ha portato ad un progetto nel quale le forme seguono l’orografia realizzando una copertura a doppia curvatura continua, dove l’unica cesura nel profilo è rappresentata dal taglio del vano distributivo. Gli appartamenti nel complesso tutti godono di spazi di vita esterni fruibili e funzionali.

Committenza: Zappa Benedetto Srl


01latosud01_latosud02_latonord05_scorcioaltonordestaffaccioavalleterrazzopanorama04_scorcioaltosudovest
pvv8726

PALAZZO

VITTORIO VENETO

 

Il progetto, in gruppo con l’Arch. Antonio Del Boccio, ha previsto la ristrutturazione di una palazzina degli inizi del ‘900, situata in una zona molto centrale del Comune di Sulmona.

Sono stati previsti interventi strutturali ed è stata ridisegnata la conformazione planimetrica al fine di realizzare diverse unità abitative ed uffici. Sono stati oggetto di recupero abitativo i piani sottotetto, nei quali sono presenti terrazzi a tasca nella copertura. Gli appartamenti sono stati dotati di impianti di riscaldamento e raffrescamento radiante con deumidificazione. Nel pieno rispetto dello stile architettonico originario,sono stati individuati gli allestimenti e le finiture.

Committenza: Archidue Srl Sulmona

pvv8726andronep1000343p1000348prosp2angprosp12011_07_11_0011_problemipvv_8860_bispvv_8360pvv_8855pvv_8711

RESTAURO MONUMENTALE

PALAZZO BRANCONI

FARINOSI - L'AQUILA

b8eb93bc612ef23ad55c670a258600b6xl

L'edificio è una storica residenza dei Branconio, importante famiglia aquilana, originaria di Collebrincionio e stabilitasi all'Aquila sin dalla fondazione della città, nel XIII secolo. Capostipite della famiglia era Giovanni Battista Branconio (1473-1522) che si affermò a Roma come consigliere di papa Leone X ed orafo, facendo costruire nella capitale il palazzo Branconio dell'Aquila su progetto dell'amico Raffaello Sanzio.

Il progetto, in collaborazione con Studio Inverardi e Prof. Arch. Giacomo Tempesta, con il supporto dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, prevede il miglioramento sismico del fabbricato, il restauro degli elementi architettonici ed una complessa opera di ricollocazione degli affreschi, rimossi completamente dopo il sisma del 2009.

Committenza: BPER Banca popolare Emilia Romagna. Fotografie: Giovanni Lattanzi

b8eb93bc612ef23ad55c670a258600b6xl_dsc483120180823_11400120180823_122702_hdr20180823_123150foto-pbranconio17foto-pbranconio26foto-pbranconio51

RESTAURO MONUMENTALE

PALAZZO MAZARA

 

6fprospettogiardinocopia

Il progetto, in gruppo con l'ing. Mario Sinibaldi, l'arch. Giovanni Campagna, l’Arch. Antonio Del Boccio, ha previsto la ristrutturazione del palazzo nobiliare della famiglia Mazara in Sulmona. 

La struttura è stata rifunzionalizzata ed adibita a residenza per anziani. I lavori hanno consentito la realizzazione di diverse camere per gli ospiti oltre che zone comuni destinate al relax, allo svago ed alle attività motorie. Sono stati realizzate opere di restauro degli apparati decorativi interni.

 

Committenza:

Comunità Montana Peligna

6fprospettogiardinocopiasala_the2013_12_07_009_ars_eros_cibusparetelungafinestrep_20160811_111105

RESTYLING ZONA NOTTE

SULMONA

1

La consulenza ha previsto il ridisegno della zona notte e dell'area pranzo/cucina in un appartamento sito a Sulmona. L'esiguo spazio disponibile per l'area bagno in camera letto ha rappresentato la vera sfida del progetto. Il disegno della zona doccia e della nicchia per biancheria è realizzato attraverso lo sviluppo curvilineo di una parete in mosaico, una pelle architettonica che realizza una doccia molto spazios. Il mobile in legno, supporto del lavabo si sviluppa sulla parete dei sanitari, fornendo un appoggio utile in spazio ristretto. Le riflessioni delle superfici specchiate consente  una piacevole dilatazione nella percezione dello spazio.

Committenza: Committente privato

11235
lott14

PROGETTAZIONE

VILLA UNIFAMILIARE

 

Un'idea precisa nel concepimento del progetto:

una residenza connotata da zone giorno in dialogo diretto con spazi esterni sui quali si apre con ampi passaggi e finestrature. La garanzia della privacy degli ambenti di vita esterni. Ampi spazi interni e marcata lettura degli elementi funzionali, percezione di un volume aperto  a tutt'altezza in porzioni determinanti della planimetria, possibilità di integrazione con manufatti per migliorare la vita all'aperto, sono le scelte progettuali che hanno condotto ad un manufatto che si adatta alle esigenze della famiglia giovane e contemporanea.

 

Committenza: Società locale

lott14lott1lott12bislott7lott15lott9bislott12alto_bislott11trislott10_corrlott14lott8_cancelli

PROGETTO   

MANSARDA

SULMONA

2018-04-19-09h27m27

Immaginare un nuovo spazio abitativo nei volumi e nelle altezze, molto limitate,  consentite da questo piano mansardato e con esigenze abitative precise, è stata la attività progettuale predominante nello sviluppo delle soluzioni. L'ottimizzazione dell'illuminazione naturale, molto limitata e non modificabile, la sovrapposizione delle porzioni con altezza maggiore ai flussi distributivi, la fruibilità e la piena funzionalità dei servizi igienici, sono le altre tematiche fondanti il processo progettuale.

 

 

Committenza: Committente privato

2018-04-19-09h27m27961087
tondo

RESTAURO MONUMENTALE

CONVENTO S. CATERINA

MUSEO"SPAZIOVIDIO" 

 

Il Progetto e Direzione dei Lavori, in gruppo con l’Arch. Emilio Cianfaglione, Ing. Michele Tataseo, Geom. Luigi D'Alessandro, ha previsto la ristrutturazione del complesso di S. Caterina in una zona molto centrale del Comune di Sulmona.

L'immobile si sviluppa su due livelli: al piano terra sono state ricavate sale con finalità di supporto allo spazio museale; una corte interna recuperata ed adibita a giardino e spazio per attività culturali nei mesi più caldi. Al piano superiore sono presenti molti vani da destinare a spazio museale. Sono stati realizzati interventi di miglioramento sismico.

Committenza: Comune di Sulmona

tondoingresso-reception3ingresso-reception4ingresso-reception5431tondo7811692512
2

UFFICI ASSICURATIVI

SULMONA

Il progetto ha previsto la individuazione di una zona di accoglienza e benvenuto a forte connotazione  centrale, sviluppata planimetricamente in un'area circolare disegnata da pareti attrezzate e con l'isola informativa centrale. Intorno si sviluppano da un lato tre postazioni per front-office, dall'altro una sala riunioni. Gli ambienti, benché connotati da una richiesta e necessaria privacy, restituiscono la sensazione e la percezione di uno spazio ampio e continuo, grazie all'utilizzo di elementi in cristallo a coronamento delle partizioni nei vani.

 

Committenza: Cattolica Assicurazioni

2tridimensionale_arredi3tridimensionale_arredi4tridimensionale_arredi23

PROGETTO

3 UNITA' ABITATIVE

PESCARA

 

 

3dpescara2

In un'area prospiciente il lungomare nord di Pescara, queste tre unità abitative su piano singolo si connotano come residenze per turismo balneare. Dispongono tutte di una corte esclusiva che potrà essere partizionata o lasciata unica. Perimetralmente corre un muro di recincione che non presenta soluzioni di continuità con i fabbricati; su questo basamento murario poggiano i volumi della copertura curva che consentono internamente un'area soppalco.

Gli spazi interni presentano zona giorno-cucina, due camere letto ed un servizio igienico.

 

Committenza: Cliente privato

3dpescara2sovrapp_5sovrapp_528sovrapp_6sovrapp_730sovrapp_4sovrapp_225sovrapp_831sovrapp_124sovrapp_427

MODULI ABITATIVI
IN LEGNO PER TURISMO

internotvgiorno1

Il progetto prevede unità abitative su maglia modulare 3x3 in struttura mista acciaio-legno, con spazio interno di circa  45mq e spazio esterno di circa 30mq. Il fabbricato è realizzato in struttura di legno lamellare e tamponature esterne X-Lam e grandi superfici vetrate che realizzano un ambiente di vità interno-esterno senza soluzione di continuità. Sono inoltre  presenti elementi  che conferiscono alla permanenza ed al soggiorno, un notevole valore aggiunto: camino interno, ampio lucernaio, event. sauna interna, una finestra-letto panoramico sul verde, il patio esterno attrezzato con barbeque, vasca idromassaggio, frangisole e schermature mobili per assicurare privacy nei mesi estivi.

Committenza: Società locale

internotvgiorno1patio3giorno0patio3sera2patio1nottepatio2notte2notturno2patio28int2patio1giorno
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder